Ancora neve nei Comuni dell’Alto Molise, con disagi per gli utenti della strada. E, come sempre, la Polizia Stradale di Isernia ed Agnone è al fianco dei cittadini in difficoltà, in particolare in questo mese del nuovo anno, durante il quale si è dovuto prima fronteggiare la copiosa nevicata e poi, nelle giornate successive fino ad oggi, le basse temperature registrate che hanno colto, spesso di sorpresa, i diversi automobilisti soprattutto durante le ore notturne.

Il compito degli operatori della Polstrada è stato delicato e molto impegnativo: fino ad oggi infatti sono oltre cinquecento gli interventi di soccorso agli utenti della strada, ma grazie anche ad una stretta collaborazione con altri Enti, soprattutto con l’Anas che ha dislocato i propri mezzi lungo le statali della Provincia, i disagi fastidiosi e pericolosi provocati da tali fenomeni metereologici, sono stati ridotti al minimo. Considerato che oramai l’inverno è al culmine, si raccomanda di usare sempre la massima cautela negli spostamenti con i veicoli e di assicurarsi, prima di mettersi in viaggio, che tutti i loro dispositivi siano efficienti.

Articolo precedenteJudo, Grand Prix di Tel Aviv: La molisana Maria Centracchio conquista la medaglia d’oro
Articolo successivoPicchia e minaccia i genitori che gli negano i soldi per la droga, arrestato giovane tossicodipendente campobassano