di T.A.

Libri, che passione! E’ un piacere scriverne, a prescinderne da argomenti e spessore, così come è un piacere ascoltarne gli autori per capirne input iniziali, sviluppi in itinere e finalità ultime. In tale interessante ottica rientra l’iniziativa appena avviata all’Istituto Comprensivo Mons. Giulio Testa di Venafro e rientrante nell’ambito di “Maggio dei Libri” al fine di favorire la conoscenza della scrittura in genere da parte delle nuove generazioni, partendo proprio dai più piccoli, appunto dalla popolazione scolastica del “Mons.Testa”. La predetta scuola pubblica venafrana dell’obbligo ha infatti promosso gli appuntamenti “Ti racconto un libro”, invitando autori ambosessi e di età diversa ad esporre agli allievi i propri lavori editoriali, illustrandone natura, argomenti e scopi. Si è partiti l’8 maggio scorso con lo scrittore Angelo Bucci che ha sottolineato al giovanissimo uditorio il personale impegno editoriale. Lo stesso Bucci replicherà il prossimo 28 del mese in corso. Sabato 11 maggio è stata invece la volta della scrittrice/poetessa Giuditta Di Cristinzi, mentre il 15 del mese in corso toccherà a Maria Assunta Prezioso. Si proseguirà il 22 maggio con Antonio Vanni, scrittore e poeta, mentre il 29 del mese in itinere si chiuderà con l’autore David Conati. Tutti gli incontri, ovviamente, nel corso delle mattinate scolastiche e distinti per classi.

 

Articolo precedenteSENZ’ACQUA NEL CENTRO STORICO DI VENAFRO E LA GENTE PROTESTA ENERGICAMENTE
Articolo successivoCampobasso. Italea Molise presenta “Molise Accessibile”