Il sito Mosem della Regione Molise è già irraggiungibile. Gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Larino e di Isernia con una nota, chiedono il rinvio del click day.

“L’emergenza COVID-19 meritava una procedura semplice, snella e veloce. L’inserimento dei dati sulla piattaforma informatica Mosem richiede tempi lunghi in quanto il sistema risulta inadeguato al soddisfacimento dell’ingente flusso di domande – peraltro facilmente prevedibile – costringendo i professionisti a ripetere innumerevoli volte l’inserimento degli stessi dati con notevole dispendio di tempo e di energia.

La metodologia del click day per l’adesione all’Avviso è sicuramente lo strumento meno adatto all’attuale stato di necessità delle nostre imprese, che avrebbero gradito piuttosto una riduzione della misura del contributo a fondo perduto spettante riproporzionato sulla base del numero dei richiedenti e delle somme stanziate.

Pertanto chiediamo che venga data la possibilità a tutti di precaricare le pratiche nella piattaforma Mosem prorogando la data del click day di almeno 10gg (22 giugno 2020) e che tutte le imprese possano beneficiare del contributo a fondo perduto, anche con una riduzione dell’ammontare spettante in funzione della dotazione finanziaria”.

Articolo precedenteGestione emergenza Covid, Toma emana tre nuove ordinanze
Articolo successivoResistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento: Arrestato dai Carabinieri un 34enne di Colletorto