Riceviamo e pubblichiamo

In riferimento alla nota inviata alla stampa da parte dell’Organizzazione sindacale CISL, a firma del Dott. Di Schiavi, con la quale senza alcuna valida ragione sostiene l’illegittimità dell’accordo aziendale sottoscritto da Molise Acque e dalle OO.SS. CGIL-FP e UIL-FPL, il Comitato dei lavoratori ritiene inaccettabili ed infondate tali affermazioni volte ad ostacolare l’intesa già raggiunta, sulla quale i lavoratori stessi avevano già espresso, formalmente, parere favorevole.

Non si riesce a comprendere come il sindacato in questione possa opporsi all’accordo sottoscritto, che tutela tutti i lavoratori garantendo a noi e alle nostre famiglie un futuro dignitoso. Ci saremmo attesi un atteggiamento totalmente diverso da parte di chi è istituzionalmente deputato alla tutela dei diritti della classe lavoratrice. Si invita,quindi, l’organizzazione sindacale CISL a voler riconsiderare le posizioni assunte nella nota in questione

Il Comitato dei lavoratori