La neve ha toccato le quote collinari come nelle attese. Da qualche ora, complice il sopraggiungere di fredde correnti settentrionali, il calo della temperatura ha favorito la discesa anche dello zero termico.

Nevica nelle aree interne della regione oltre i 700-800 metri e la quota neve, nella prima parte della giornata, è destinata ad abbassarsi fin verso i 600 metri con fiocchi anche sui 450-500 nelle aree del matese. Per tutti gli aggiornamenti collegatevi al sito meteorologico molisano www.meteoinmolise.com

Con la chiusura del viadotto “Sente” era prevedibile che, soprattutto con la neve, le alternative per la circolazione dal Molise all’Abruzzo e viceversa diventassero difficoltose. Per il momento si registrano lievi disagi alla viabilità solo nell’altissimo Molise.