ANALISI – l’approfondimento di una saccatura atlantica verso il Settore europeo occidentale ha determinato il richiamo sul Mediterraneo centrale e sull’Italia di un anticiclone africano che sta portando bel tempo e temperature al di sopra delle medie stagionali. È una situazione che persisterà per tutta la settimana entrante ma non per tutta la Penisola. Il vortice ciclonico infatti si porterà gradualmente verso est finendo con il lambire anche le nostre regioni settentrionali.

CALDO E AFA AL CENTRO-SUD – Se al Nord vi sarà il rischio di temporali, il resto della Penisola continuerà ad essere interessato da un massiccio promontorio anticiclonico di matrice africana che porterà tempo stabile e molto caldo con temperature massime che potranno raggiungere su alcune zone del Sud e localmente anche al Centro i 34-35° o persino superiori. In aggiunta, il richiamo umido meridionale causato dall’arrivo dell’area di saccatura al Nord favorirà tassi di afa parecchio elevati sulle regioni tirreniche e la Sardegna con indice di calore elevati e temperature apparenti percepite fino a 40°.

METEO SETTIMANA IN MOLISE:

LUNEDÌ: giornata soleggiate e calda. Incremento al pomeriggio di nuvolosità alta e sottile proveniente da ovest. Tasso di umidità dell’aria elevato. Temperature fino a 33-34 sulle pianure del basso Molise. Clima afoso. Sulla costa i valori termici saranno mitigati dal mare. Venti assenti. Mare calmo

MARTEDÌ: giornata completamente stabile e soleggiata disturbata solo da qualche velatura di passaggio. Serata calda e stabile. Temperature in ulteriore aumento le quali localmente potranno superare i 33-34 gradi in Basso Molise e sulla piana di Venafro. Venti assenti. Mare calmo

MERCOLEDÌ: giornata completamente stabile e molto calda. Tassi di umidità sempre molto