Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, in un’intervista a La Gazzetta del Mezzogiorno.it, ha elencato i quattro pilastri su cui poggiare ogni iniziativa per far ripartire il Sud: primo la sicurezza e la legalità; secondo infrastrutture e rete digitale; terzo la tutela del Made in Italy dalla concorrenza sleale; quarto la valorizzazione reale dell’immenso patrimonio artistico e paesaggistico del Sud come volano per il turismo.

Per Fratelli d’Italia puntare sul Mezzogiorno serve a far ripartire l’economia di tutta la Nazione. In più propone una tassazione al 10% per tutti i pensionati italiani e stranieri che decidono di spostare la residenza nel Sud. Il partito della Meloni rilancia anche una delle battaglie cardine del suo programma: la difesa del Made in Italy, dei nostri prodotti di qualità e del marchio italiano.

“Questa è la nostra forza nell’economia europea e mondiale che al Governo vogliamo difendere”. Fratelli d’Italia è un movimento di patrioti e al primo punto del suo statuto ha la difesa della sovranità. Hanno scelto come slogan di questa campagna elettorale “il voto che unisce l’Italia”, per unire il Nord al Sud, i lavoratori e gli imprenditori, i giovani con gli anziani.

Articolo precedenteAllarme morbillo: aumentano i casi
Articolo successivoFurti a Montaquila, i Carabinieri recuperano la refurtiva