Il Presidente Salvatore Micone, vista la Mozione di sfiducia presentata, ai sensi dell’art. n. 36 Statuto regionale e dell’art. 63 del Regolamento consiliare della Regione Molise, dai Consiglieri Fanelli, Facciolla, Greco, De Chirico, Fontana, Manzo, Nola e Primiani, ha convocato per martedì 7 luglio, alle ore 9:30, la prossima seduta del Consiglio regionale per discutere di tale unico argomento.

I numeri sono sufficienti per sfiduciare il governatore, salvo sorprese che potrebbero arrivare dai banchi del centro-destra, qualora Toma non riesca ad accontentare tutte le richieste della sua maggioranza.