Con soddisfazione l’Ordine dei Giornalisti del Molise ha appreso della assoluzione piena, presso la Corte d’Appello di Bari, della collega Manuela Petescia, direttrice di Telemolise, Radio Luna e il giornale del molise.it, e del magistrato Fabio Papa, dall’accusa del presunto ricatto denunciato dall’ex presidente della Regione Molise arch. Paolo di Laura Frattura.

La nota giornalista Petescia e il giudice erano finiti sotto processo nel 2015 con le accuse di tentata concussione e tentata estorsione, violazione di segreto d’ufficio, abuso e falso, accuse pesantissime che ne hanno comunque condizionato non solo la professione, ma anche la vita privata, gli affetti, la salute, l’immagine, per sé e i propri cari.

Di contro l’ex governatore Frattura è stato condannato anche alle spese legali nei confronti dello Stato oltre che di Petescia e Papa. Sicuramente una buona notizia per la direttrice, le redazioni, la proprietà e l’informazione tutta.

Articolo precedenteVaccini, Aifa dispone divieto di utilizzo di un lotto AstraZeneca in Italia. Somministrato anche in Molise
Articolo successivoPuchetti: Complessivamente a Larino ci sono 23 soggetti positivi al Covid