PALATA (CAMPOBASSO), 2 MAR – Chiuso il centro di accoglienza di Palata. Lo ha deciso la Prefettura di Campobasso, con provvedimento, per la mancanza di alcune autorizzazioni. I migranti presenti, in tutto 27, tra cui anche alcune donne con neonati, sono stati trasferiti in altre strutture. Dieci sono stati portati a Roccaravindola (Isernia) mentre gli altri sono stati accolti nei centri di Castelmauro e Bojano, in provincia di Campobasso. Il ‘trasloco’ è avvenuto oggi. Hanno seguito le operazioni i Carabinieri del paese Fonte (ANSA)

Articolo precedenteTermoli – Protesta pescatori. Operatori comparto locale in sciopero da lunedì. Delegazione a Roma
Articolo successivoMALATTIE RARE – L’IRCCS Neuromed promuove un incontro con i Centri molisani dedicati