Giornata movimentata per i Vigili del Fuoco di Termoli e Santa Croce di Magliano che sono dovuti intervenire per diversi allagamenti in scantinati a Portocannone; per un albero caduto sulla sede stradale SP 131 a San Martino in Pensilis e per un fulmine che ha danneggiato il tetto di un’abitazione a Montenero di Bisaccia. Ancora a Portocannone per un incendio di una lavatrice.

Anche per il personale del presidio acquatico la giornata si è presentata impegnativa per diversi soccorsi a natanti in difficoltà per il forte vento. Grazie alla moto d’acqua e sotto il coordinamento della Capitaneria di Porto di Termoli sono intervenuti per soccorrere una imbarcazione a vela ed altre due, garantendo loro l’approdo sicuro nel porticciolo di Marina San Pietro.

Articolo precedenteL’esodo estivo prosegue tra code e maltempo, traffico bloccato sulla Trignina
Articolo successivoDiritto di replica concesso all’Assessore comunale Contucci in riferimento all’articolo: “Montenero di Bisaccia – Cassonetti stracolmi di rifiuti, spettacolo indecoroso”