S.O.S. Segretari Comunali. La grave carenza di segretari comunali è diventata una delle emergenze più significative e rilevanti per i piccoli comuni. In Italia, afferma il sindaco Giacomo Lombardi, sono circa 1400 i comuni senza segretari comunali ed anche in Molise il fenomeno non è di poco rilievo.

La mancanza di segretari comunali, continua lombardi, rallenta e molto spesso penalizza una efficiente azione amministrativa, poiché di frequente anche fare una semplice giunta o consiglio comunale diventa una impresa titanica. Sia l’Anci che l’Upi, hanno già rappresentato più volte la necessità di una semplificazione delle procedure per il reclutamento dei segretari comunali soprattutto alla luce delle tante sedi di fascia C risultanti vacanti.

Inoltre è stato chiesto in tal senso di procedere all’indizione del nuovo concorso per l’iscrizione all’Albo di ulteriori 171 segretari(COA7), che seppur insufficienti andrebbero comunque ad alleggerire una situazione divenuta insostenibile.

Il Comune di Roccamandolfi, conclude Giacomo Lombardi, pur non essendo tra i comuni al momento direttamente interessati al problema, si augura una risoluzione urgente e tempestiva dello stesso, attraverso la definizione di un percorso più snello delle procedure selettive del reclutamento dei segretari comunali, al fine di ridare la giusta dignità politico-istituzionale ai nostri martoriati enti locali.