DCIM100MEDIADJI_0045.JPG

di Redazione

DR Automobiles Groupe prosegue nella sua espansione sottoscrivendo una nuova partnership con Dongfeng, altro colosso dell’industria automobilistica cinese.  La collaborazione con DR prevede lo sviluppo di tre nuove linee di prodotto che saranno commercializzate in tutta Europa dal Gruppo molisano seguendo il modello già adottato per le preesistenti partnership. Attualmente, la collaborazione con Dongfeng prevede la realizzazione di tre nuovi modelli che saranno lanciati in Italia e nel resto d’Europa nel secondo semestre dell’anno. La gamma è composta da un Suv di 4,5 metri equipaggiato con motore 1,5 turbo benzina da 177 Cv abbinato ad un cambio Dct a 7 rapporti, in vendita a 27.900 euro full optional di serie. Per questo modello è previsto lo sviluppo della tecnologia Termohybrid benzina/Gpl di DR. La seconda vettura è una monovolume di 4,85 metri, con motore 1.5 turbo da 197 Cv, in vendita sempre a 27.900 euro e anche in versione Thermohybrid, mentre il terzo sarà un multispace Hev 7 posti di 5,2 mt di lunghezza. I tre modelli sfoggeranno lo storico marchio inglese Tiger, ceduto già nel 2022 da Jim Dudley alla DR Automobiles Groupe.Ma l’espansione del Gruppo molisano non si fermerà qui poiché la casa di Macchia d’Isernia ha anticipato che presto annuncerà nuove partnership con i più prestigiosi costruttori asiatici a conferma dell’apprezzamento verso DR Automobiles Groupe.

Articolo precedenteAmministrative Campobasso, Colagiovanni stringe i tempi: è ora di agire o la campagna elettorale rischia di essere compromessa
Articolo successivoA Campobasso si va verso la candidatura a sindaco dell’avvocato Aldo De Benedittis.