Il Consigliere regionale del Pd Vittorino Facciolla risponde per le rime, su Facebook, alle esternazioni del Consigliere pentastellato Vittorio Nola, in merito alla legge regionale su vaccini, approvata ieri in Consiglio regionale, con il solo voto contrario del M5S.

In post sul suo profilo social Nola ha scritto nella giornata di ieri:

“Oggi in Consiglio regionale avevamo 18 punti all’ordine del giorno da discutere, ma il PD ha monopolizzato la seduta per parlare di una norma sui vaccini che è di materia del Governo nazionale. Abbiamo discusso di cose inutili, abbiamo perso tempo e abbiamo assistito a saccenti offese. Ho chiesto la cortesia di cominciare a lavorare seriamente e di essere più produttivi. E ho concluso: Siete ridicoli ma forse non ve ne rendete conto”.

La replica del Consigliere Facciolla non si è fatta attendere e sul suo profilo questa mattina ha scritto:

“Questo sapientone è Vittorio Nola, Consigliere 5 Stelle. Dopo aver ascoltato il suo capogruppo dileggiare con disprezzo una proposta di legge, definita, testualmente :’deiezioni legislativa’, ha preso la parola per stigmatizzare i comportamenti verbalmente violenti ed offensivi(!!!) dei Consiglieri regionali e sapete come ha concluso: ‘siete ridicoli’. Il nuovo che avanza, senza ne arte ne parte e senza alcuna competenza! P. S ho fatto in tempo a dirgli che è pronto per Zelig”.