di T.A.

SI APPRESTA A DIMOSTRARLO “LINEA VERDE” DI RAI UNO

Il Molise terra di pale eoliche, impianti fotovoltaici, innovazioni a tutto campo ect. ? Per certuni si, ma fortunatamente non per la massa dei molisani ! C’è infatti nella nostra regione gente che considera, riflette e ragiona diversamente in piena sintonia con storia, cultura, ambiente e consuetudini della brava e sana gente molisana. La conferma arriva puntuale ed incoraggiante da Linea Verde di Rai Uno che il 25 giugno prossimo manderà in onda lo special “Le strade d’Italia” condotto dal duo Tinto ed Angela Rafanelli. Nella circostanza microfoni e telecamere della Rai saranno tutte per due eccellenze molisane, a conferma della positività del lavoro regionale. Il focus dell’ente pubblico radiotelevisivo sarà in effetti tutto per l’Antica Fonderia Pontificia Marinelli di Agnone e le magnifiche campane che ne derivano, nonché per la produzione industriale -con sapore artigianale di pasta- del Pastificio La Molisana d Campobasso. Due autentiche eccellenze artigianali, lavorative ed imprenditoriali del territorio molisano, a prescindere da determinate spinte in avanti predilette da taluni. Lo stesso titolo della trasmissione, “Le strade d’Itala”, altro non vuole essere se non la giusta sottolineatura di validi indirizzi programmatici in ambito regionale, Molise compreso.

Articolo precedenteCAMPOBASSO. ULTIMO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA ORGANISTICA CON MAARTEN WILMINK
Articolo successivoCAMPOBASSO. PRESENTAZIONE DELLA RIEVOCAZIONE STORICA DELLA PACE TRA CROCIATI E TRINITARI