Saranno ben sei le compagini che domenica 14 gennaio, sul campo di Vinchiaturo, si daranno battaglia per la vittoria del raggruppamento di Coppa Italia di rugby femminile organizzato dagli Hammers Rugby Campobasso. Le Ladies di coach Valente navigano a vele spiegate nei piani alti della classifica di questa competizione e per il primo impegno in terra molisana, stanno affilando le unghie per lasciare il proprio segno sulla tappa casalinga.

Vesuvio, Amatori Rugby Napoli, Le Longobarde, Zona Orientale Salerno, Rugby Napoli Club e ovviamente le padrone di casa delle Ladies degli Hammers, daranno vita a un concentramento giocato secondo le regole del rugby a sette e sicuramente ricco di sorprese perché, come hanno dimostrato le precedenti tappe di Coppa giocate nei mesi scorsi in giro per la Campania, non c’è nulla di scontato e i valori in campo sono molto equilibrati sempre fino all’ultimo minuto.

La società rossoblù del presidente Suliani si sta dando da fare per poter accogliere al meglio le circa settanta atlete che animeranno gli incontri e si è scelto di poter ospitare tutte loro, i loro dirigenti e i loro accompagnatori, sul terreno da gioco di Vinchiaturo per portare questo entusiasmo coinvolgente, già palpabile in casa Hammers da diversi giorni, anche agli abitanti dei centri limitrofi al capoluogo.

La tappa molisana della Coppa Italia di rugby femminile ha per gli Hammers e per tutto il movimento rugbistico regionale, anche una forte finalità promozionale. Non c’è nulla di meglio per avvicinare i giovani e gli adulti a questo sport che mostrare sul campo con che spirito gli atleti affrontano queste competizioni e con che gioia il gioco diventa anche un momento di condivisione di valori sociali. L’appuntamento è per domenica 14 gennaio a Vinchiaturo alle 14,30, con ingresso gratuito per tutti gli spettatori.