di Redazione

“La Settimana Rosa su iniziativa dell’Asrem è la prova tangibile dell’attenzione dell’ASREM verso il cittadino molisano” . Lo ha dichiarato il consigliere regionale di Noi Moderati, l’avvocato Fabio Cofelice in merito al calendario stilato e organizzato dall’AZIENDA SANITARIA nel segno della prevenzione e dell’attenzione rivolta alle donne e alle future mamme. “La cultura della prevenzione è fondamentale per dare vita a una buona sanità – così il consigliere Cofelice – ben vengano perciò iniziative di questo tipo. Programmi che per essere attuati necessitano  di lungimiranza e di avere obiettivi chiari da raggiungere attraverso altrettanti chiari percorsi.    Un plauso poi – ha detto ancora Cofelice – alle iniziative adottate in materia di liste d’attesa. Sappiamo tutti come quello delle liste d’attesa sia un problema a carattere nazionale, fatto questo perciò che rende ancora più apprezzabile lo sforzo che Asrem e Regione stanno portando avanti. Un plauso – ha poi concluso- a quanto fatto  anche dal Consiglio regionale che stabilisce per l’abbattimento delle liste di attesa l’autorizzazione a potere fare svolgere le prestazioni sanitarie anche ai privati non contrattualizzati per il 2024, con un unico obiettivo:  smaltire le liste d’attesa e porre al centro i pazienti e i cittadini”

 

Articolo precedentePensiero del mattino – 30 aprile 2024. Chi trova un amico trova un tesoro…
Articolo successivoPOSTE ITALIANE: IN MOLISE DA GIOVEDÌ 2 MAGGIO SARANNO IN PAGAMENTO LE PENSIONI DEL MESE