Riceviamo e pubblichiamo nota a firma di Emilio Izzo, Andrea Di Paolo, Francesco Mancini e Giovanni Colagiovanni (Aggregazione di liberi cittadini in lotta per gli ospedali e la sanità).

Deriva sanitaria, deriva tecnica, deriva politica! I molisani muoiono di Covid! I molisani muoiono perché hanno ospedali all’altezza e rimangono chiusi! I molisani muoiono di Covid perché non c’è un ospedale dedicato nonostante ce ne siano tanti pronti e chiusi! I molisani muoiono di Covid perché nonostante ci siano strutture pronte, i contagiati sono stati portati ovunque a contagiare ogni cosa! I molisani muoiono di ogni altra malattia in quanto non possono più essere seguiti negli ospedali infettati!

I molisani muoiono perché gli hanno chiuso interi reparti infettati in quanto non si erano creati padiglioni separati dal Covid! I molisani muoiono di Covid in piccola parte, l’altra soccombe a causa di scelte ignobili dei tecnici e della politica! I molisani muoiono perché i tecnici vengono scelti dalla politica invece che essere selezionati per competenza, capacità, passione, vocazione e umanità! I molisani sono allo stremo, molto in tempi debiti poteva essere fatto, invece si è preferito attendere lasciando spazio a una folle e lucida perversione, deliri di onnipotenza, spaccati di sadismo!

E’ GIUNTA L’ORA DI CHIEDERE IL CONTO!

GIOVEDI’ 11 FEBBRAIO ALLE ORE 10.00, SAREMO SOTTO IL PALAZZO SEDE DELL’ASREM PER CACCIARE CHI CI HA PORTATO IN QUESTO BARATRO! I VERTICI IRRESPONSABILI DI QUELLA STRUTTURA DEVONO ESSERE RIMOSSI IMMEDIATAMENTE! I MOLISANI SONO INCAZZATI NERI E BEN PER LORO SE FARANNO LE VALIGE DI NOTTE!

CHIEDIAMO UN ORGANISMO DI SALUTE E SANITA’ PUBBLICA INDIPENDENTE DAL POTERE POLITICO, FORMATO DA CONCLAMATI ESPERTI DI SANITA’E PROTEZIONE CIVILE E RAPPRESENTANTI DELLE PARTI SOCIALI.

QUESTO CHIEDIAMO E NON CI FERMEREMO!!!”