Il fondatore di It Holding era accusato di bancarotta fraudolenta e reati fiscali. Perna nel gennaio 2012 fu arrestato dalla Guardia di Finanza, su mandato di un provvedimento cautelare del Gip Roberta D’Onofrio. In seguito, il Tribunale del Riesame di Campobasso decise di accogliere l’istanza di scarcerazione presentata dal suo avvocato. Nella giornata di oggi, è arrivata la notizia della pesante condanna inflitta in primo grado all’ex presidente Ittierre dal Tribunale di Isernia: 7 anni di reclusione per bancarotta fraudolenta, più l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. L’imprenditore è stato assolto anche da otto capi d’imputazione. Una sentenza destinata a farà discutere.