Sempre i Carabinieri della Compagnia di Isernia ha deferito alla locale A.G. un imprenditore agricolo perché, senza alcun contratto ed in condizioni di sfruttamento, approfittando dello stato di bisogno, impiegava illecitamente e con continuità un operaio non regolarizzato secondo la vigente normativa. L’imprenditore dovrà ora dare conto all’Autorità Giudiziaria degli abusi commessi.