Si, lo striscione “Isernia Presente” c’era a Londra, esposto in bella vista dal tifoso milanista isernino Cosmo Iannelli sulle gradinate dello Stadio Stamford Bridge della capitale inglese per il match di Champions League Chelsea/Milan, ma purtroppo non c’era il Milan, uscito sconfitto per 3 a 0 per mano, o meglio, per colpa … dei piedi dei padroni di casa. Serata storta quella dei colori rossoneri, con mister Pioli che non ha fatto mistero della dafaillance dei suoi, praticamente usciti subito mentalmente dalla partita dopo un avvio promettente. Tanti hanno deluso, da GDK a Krunic da Tomori a Dest ect, ed inevitabile è arrivata la pesante sconfitta.

La possibilità di rimediare è comunque alle porte col ritorno Milan/Chelsea di martedì  11 a San Siro. Occorrerà però tutt’altro Milan e gli appassionati rossoneri ci contano ! Intanto resta, a mò di consolazione, il bel gesto dell’isernino che ha ribadito nella capitale inglese la passione sportiva propria e di suoi concittadini esponendo appunto il significativo striscione “Isernia Presente”.

Articolo precedente“Carte in Dimora. Archivi e Biblioteche, storie tra passato e futuro”
Articolo successivoPellegrinaggi che passione !