Domenica 31 marzo, alle ore 18.30, presso il dopolavoro ferroviario – ingresso lato bar Oasi, si terrà un’assemblea pubblica per formalizzare la creazione di un comitato avente lo scopo di contrastare i parcheggi a pagamento – strisce blu ad Isernia, esempio lampante di antisocialità e balzello gratuito! I cittadini sono invitati a prenderne parte per decidere democraticamente il nome da dare al nascente comitato, i portavoce, la produzione di un documento di rivendicazione unitario e le eventuali azioni da mettere in campo.