Questa mattina, con decreto n. 24, il sindaco di Isernia Giacomo d’Apollonio ha riassegnato le deleghe che erano state dell’avv. Sonia De Toma, a cui è stata revocata la carica assessorile lo scorso novembre.

Le deleghe in questione sono state così ridistribuite. All’assessore EUGENIO KNIAHYNICHI sono andate: istruzione, servizi per l’infanzia, mense scolastiche e trasporto scolastico.

L’assessore EMANUELA GUGLIELMI ha avuto: formazione professionale e biblioteche. Sia Kniahynicki che Guglielmi conservano anche le deleghe loro attribuite con decreto n. 4 del 10 maggio 2019.

Articolo precedenteVenafro – Guasto alla rete idrica, alcune zona della città senz’acqua da un paio di giorni
Articolo successivoCovid, festa in casa nel centro storico di Isernia: Sanzionati 20 ragazzi