La notte scorsa, i soliti ignoti, si sono adoperati per mettere a segno diversi colpi lungo il centralissimo Corso Garibaldi. Approfittando del buio della notte e di una città che va svuotandosi in vista del Ferragosto, i malfattori hanno avuto la possibilità di agire indisturbati. Cinque le attività prese di mira, ma, fortunatamente, il bottino è stato misero come la loro deplorevole azione.

I titolari dei negozi, solo nella mattinata di oggi, si sono resi conto di quanto accaduto nel corso della notte. Allertate le forze dell’ordine, sono iniziate le attività investigative per cercare di risalire agli autori dei furti. In attesa delle famose telecamere, che sicuramente, saranno in villeggiatura in uno sperduto magazzino da qualche parte in Italia, i delinquenti sono liberi di agire, per ben cinque volte, in una zona che, all’apparenza, dovrebbe essere sicura.

Come capita spesso, ormai da troppo tempo a questa parte, nella città di Isernia nessuno vede e sente mai nulla. Sonno troppo pesante? Menefreghismo? Pochi controlli nelle ore notturne da parte di Polizia e Carabinieri? Paura? Prima o poi riusciremo a scoprire l’arcano.