Nuovo giro di vite dei Carabinieri della compagnia di Isernia per verificare il rigoroso rispetto delle normative anti-Covid nell’ambito dei servizi disposti dal Prefetto della Provincia, dott. Vincenzo Callea.

Nella serata di ieri, in un quartiere popoloso della città, i militari hanno sottoposto a verifica un gruppo di 5 persone che sostava nei pressi di un esercizio pubblico a stretto contatto tra di loro, non osservando il distanziamento sociale né indossando la mascherina di protezione tra lo stupore di altri avventori.

Alla richiesta del motivo per cui non rispettassero le norme in vigore, gli interessati non fornivano alcuna giustificazione. All’esito del controllo nei confronti dei suddetti venivano elevate altrettante multe per le violazioni accertate, per un ammontare complessivo di 2000,00 euro, invitandoli ad indossare la mascherina.

Le attività continueranno, come sempre caratterizzate dal buon senso, volte ad intercettare gli irresponsabili che con il loro comportamento vanificano gli sforzi della maggior parte dei cittadini che, invece, diligentemente, continuano ad osservare le regole indispensabili a garantire la tutela della salute pubblica.