Sabato 2 giugno 2018, in occasione dell’ anniversario della Festa della Repubblica Italiana, il Prefetto di Isernia, Fernando Guida, in collaborazione con il Comando Militare dell’Esercito “Molise”, ha organizzato una cerimonia commemorativa per sottolineare l’importanza della ricorrenza, quale espressione dei principi di unità democratica e dei valori di integrazione e coesione sociale, territoriale ed istituzionale.

La manifestazione, con inizio alle ore 11,00, si svolgerà presso il Monumento ai Caduti di questo capoluogo, in Piazza Tullio Tedeschi, alla presenza delle autorità civili e militari nonché delle Associazioni Combattentistiche, secondo il seguente programma:

– schieramento del “Picchetto Armato Interforze” e rassegna dello stesso da parte del Prefetto;

– alzabandiera solenne sulle note dell’Inno d’Italia;

– deposizione di una corona di alloro;

– lettura del messaggio del Presidente della Repubblica;

– consegna di 2 medaglie d’onore e di 1 Onorificenza “Al Merito della Repubblica Italiana”

Medaglia d’Onore a Nicandro Cotugno – deceduto
Medaglia d’onore a Pasquale Sorbo – deceduto
Onorificenza Commendatore al Col. Vito Simeone Comandante GdF;

– onori al Signor Prefetto e saluto di congedo.

La cerimonia proseguirà presso l’ex Lavatoio di Isernia con l’esibizione del “Duo Musa” (Giusy Tiso – soprano, Marco Petti – pianoforte).

In caso di condizioni meteorologiche avverse, la cerimonia, dopo la deposizione della corona, proseguirà presso l’Auditorium “Unità d’Italia” di Isernia. L’intera cittadinanza è invitata a partecipare, in uno spirito di pacifica e civile convivenza.

Articolo precedenteVox Populi fa tappa ad Isernia, Sessano del Molise e Venafro
Articolo successivoCampobasso – Coppia di truffatori agli arrestati per furto aggravato