La Prefettura – U.T.G. di Isernia, in collaborazione con le Amministrazioni Provinciale e Comunale, con le Forze dell’Ordine, con il Comando Militare Esercito “Molise”, con l’Ufficio Scolastico Provinciale e con le Associazioni Combattentistiche e d’Arma, celebrerà anche quest’anno la ricorrenza della “Festa della Repubblica” con una cerimonia in termini strettamente istituzionali che si svolgerà in Piazza Tullio Tedeschi presso il Monumento ai Caduti di questo capoluogo domenica 2 giugno, alle ore 11,00 in concomitanza con la cerimonia celebrativa presieduta in Roma dal Presidente della Repubblica.

Al termine della cerimonia saranno consegnate le onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”. A causa delle condizioni meteorologiche incerte, la manifestazione proseguirà presso l’Auditorium Unità d’Italia con la partecipazione degli alunni della Scuola primaria “San Giovanni Bosco”, che si esibiranno in canti e coreografie, e degli studenti dell’Istituto superiore “Cuoco Manuppella”, che interverranno con proprie considerazioni sulla ricorrenza. La cerimonia sarà, altresì, allietata dall’esibizione dell’Orchestra Giovanile di Isernia, diretta dal Professor Luongo, che vedrà l’eccezionale partecipazione del Maestro Ricci con la sua zampogna e una particolare e suggestiva esercitazione del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Isernia.