Si è svolta questa mattina a Isernia, in piazza della Repubblica (stazione), la manifestazione organizzata dal centro-destra regionale.

E’ stata una protesta silenziosa quella organizzata oggi, martedì 2 giugno, ma che ha visto l’assenza della Lega in aperta polemica con le decisioni prese da Toma in merito alla nomina del quinto assessore in Giunta. Alla manifestazione erano presenti gli esponenti regionali di Fratelli d’Italia e di Forza Italia. E’ stato esposto un striscione recante la scritta: “Con le Nostre Proposte Riparte l’Italia”.

In piazza, a sostegno delle famiglie, delle imprese, delle Partite Iva, degli operatori socio sanitari, dei balneari e dei commercianti dimenticati dal governo. A distanza di 4 mesi dalla dichiarazione dello stato di emergenza, il governo non ha dato alcuna risposta agli italiani.

La manifestazione, è stata organizzata per protestare contro il governo del premier Conte. Anche nel resto d’Italia si sono svolti flash mob con cartelli, ma senza bandiere di partito e senza interventi dei leader.