Attestazioni De.Co. (Denominazione Comunali d’Origine) per la CIPOLLA DI ISERNIA e la FRITTATA DI MONTAQUILA. Ad annunciarlo è Nicola Moscato, Consigliere delegato alle politiche socio economiche legate all’Ufficio Politiche Pubbliche.

É in corso l’integrazione dei relativi disciplinari di caratterizzazione che entro la metà di Settembre saranno approvati dalla specifica Commissione. Subito dopo, sarà possibile presentare le domande da parte degli aspiranti beneficiari della De.Co., mediante l’apposita modulistica.

Nell’esaminare questi primi due prodotti, è stato possibile affinare il procedimento di attribuzione dell’attestazione De.Co., intesa a riconoscere i legami identitari dei prodotti tipici con i territori e le relative comunità locali.

Sempre nel corso della suddetta commissione saranno esaminati ed approvati i disciplinari relativi al fagiolo a murrecna di Isernia, della Panonda di Miranda e del fagiolo di Miranda.