Questa mattina, presso la sede comunale di Palazzo San Francesco, alla presenza del consigliere delegato alle politiche socio-economiche Nicola Moscato, dell’Ufficio Politiche Pubbliche del Comune di Isernia ( Dott. Sergio Fraraccio e Dott.sa Stefania Bendato), del Dott. Giacomo Verrecchia delegato dell’ Arsarp Molise, degli amministratori comunali dei Comuni di Macchia d’Isernia, Montaquila e Pesche, del delegato della Federazione Italiana Cuochi Domenico Antenucci e dell’Architetto Luca Inno, si è tenuta la relativa Commissione De.Co al fine di approvare le modifiche al relativo regolamento De.Co, nonchè la definitiva modulistica per la presentazione della domanda di attestazione relativa ai disciplinari dei due prodotti già deliberati nelle precedenti commissioni: la Cipolla Bianca di Isernia e la Frittata di Montaquila.

La De.Co ( Denominazione Comunale di Origine) prevista dal Comune di Isernia al fine di valorizzare le tipicità materiali ed immateriali tipiche del territorio isernino, sta riscuotendo un enorme consenso e vede coinvolte tante realtà comunali limitrofe al capoluogo isernino, che hanno anch’esse interesse a promuovere le proprie peculiarità. Tramite l’Arsarp Molise, che ha già creato i disciplinari dei due suddetti prodotti, sono in fase di elaborazione anche i disciplinari relativi al Fagiolo ” a murrecna” di Isernia, alla “Panonda” ed al fagiolo di Miranda ed alla ” Patata Turchesca” di Pesche, che verranno definitivamente adottati nelle prossime sedute della commissione.

È possibile visionare ed acquisire il regolamento e la relativa modulistica di presentazione della domanda relativi al Fagiolo Bianco di Isernia ed alla Frittata di Montaquila presso l’Ufficio Politiche Pubbliche del Comune di Isernia, nonchè sulla pagina Facebook “Comune di Isernia-Ufficio Politiche Pubbliche” e prossimamente sul sito Internet ( ancora in fase di lavorazione), relativo a tutte le attività facenti capo all’Ufficio Politiche Pubbliche.

Attestazione De.Co.