Domenica 17 dicembre, alle ore 18, nell’ambito della collettiva d’arte contemporanea ‘Ferm-ARTI. L’arte contro il femminicidio’, allestita nel padiglione espositivo dell’auditorium Unità d’Italia, avrà luogo la manifestazione «Contro il femminicidio e la violenza di genere. Spesso oltre l’apparenza c’è la violenza. Quando l’amore uccide», a cura dell’associazione ‘Ti amo da morire onlus’.

All’incontro saranno presenti Serenella Sestito, presidente della onlus Ti amo da morire, Sara Nini, presidente dell’Ordine degli architetti e ingegneri della provincia di Isernia, e Francesca Capozza, psicologa e criminologa. L’avvocato Maria Fanelli, segretaria e tesoriera dell’associazione Ti amo da morire, fornirà informazioni a quanti sentiranno la necessità di approfondire l’argomento in termini legali.

A seguire, concerto di Lino Rufo con lo spettacolo ‘Canzoni contro la violenza’.

Articolo precedente“Festa invernale del Giovane Calciatore”, a San Giuliano di Puglia la prima tappa
Articolo successivoCCIAA Molise: Al via il “Punto impresa digitale” e il “Bando voucher alle imprese”