Si è svolto nel pomeriggio di ieri, venerdì 25 gennaio, nel palazzo storico dell’ex Curia vescovile di Isernia, il convegno «Diamo voce al silenzio», sui temi della violenza sulle donne. L’evento è stato organizzato dall’Ambito Territoriale Sociale di Isernia e dai Centri AntiViolenza ‘Be free’ Molise, con il patrocinio della regione Molise e la collaborazione dell’associazione milanese “Il Bello che avanza siamo noi” e della Soroptimist International di Teramo.

Tra gli ospiti, la criminologa Roberta Bruzzone e Jessica Notaro, la ragazza sfregiata dall’acido dal suo ex compagno che porta avanti la sua battaglia per l’introduzione nel codice penale del reato di omicidio d’identità. Assente per impegni istituzionali il ministro Giulia Bongiorno.