Il Questore di Isernia Luciano Soricelli ha disposto controlli straordinari per prevenire comportamenti non conformi alle vigenti disposizioni, con particolare riferimento all’osservanza della vigente normativa sull’immigrazione e la regolare presenza di cittadini stranieri sul territorio dello Stato.

Ieri, gli agenti dell’Ufficio Immigrazione, coadiuvati da personale della Squadra Mobile e della Questura, hanno identificato complessivamente 73 cittadini stranieri in questo territorio.

Per 3 cittadini di nazionalità nigeriana, si è reso necessario l’accompagnamento in Questura, allo scopo di approfondirne la posizione sul territorio nazionale.

Uno di questi, un 27enne, in particolare, è risultato destinatario di un recente provvedimento di espulsione del Prefetto di Isernia e di un Ordine di allontanamento, a seguito di provvedimento di diniego per inammissibilità della richiesta di asilo politico da parte della competente Commissione Territoriale e denunciato alla locale Autorità Giudiziaria.

Nei suoi confronti, è stato adottata la procedura per la definitiva espulsione dal territorio nazionale con un ulteriore provvedimento di allontanamento.