Continuano ad Isernia gli appuntamenti del “Settembre Isernino”. Ieri sera presso l’auditorium Unità d’ Italia, l’associazione “Promozione Donna”,  in collaborazione con l’ associazione “Le Nuvole” di Napoli, per la serie di eventi del ciclo ”immagini e poesia ”hanno messo in scena il recital poetico drammatico a  due voci  dal titolo: “tutte le mattine del mondo”. Il presidente dell’associazione culturale ”le nuvole” Angelo Cocozza, ideatore del lavoro poetico, ci tiene a sottolineare la sinossi del recital che offre un approccio innovativo alla poesia, tentando di garantire una risposta ampia ed adeguata alla complessità di una società moderna che si interroga su una crisi devastante e irreversibile. Un tentativo di combattere l’entropia e la conseguente insicurezza generata dall’isolamento prodotto dalla tecnologia. La poesia è l’unico modo per poter uscire da questo mondo difficile.

 Gli appuntamenti del “Settembre Isernino” continuano questa sera alle ore 19.30 all’auditorium unità d’Italia dove si esibirà l’orchestra “Vivaldi”.

 Alle ore 21.30 la compagnia teatrale CAST presenterà lo spettacolo teatrale dal titolo il ”varietà” a cura di Salvatore Mincione  e Giovanni Gazzanni.