di T.A.

“PIU’ CHE UN NUOVO SINDACO, VOGLIO IL COMMISSARIO !” COSI’ PERENTORIAMENTE A FILIGNANO DOVE SI VOTA PER LA NUOVA AMMINISTRAZIONE MUNICIPALE. 

“Io non voto ! Per il rinnovo del Sindaco a Filignano, voglio il commissario”. E’ il testo di un volantino affisso nell’abitato di Filignano da persone anonim che evidentemente protestano per questioni non rese note e che invitano a non votare l’8 e 9 giugno prossimi per il rinnovo dell’amministrazione comunale e l’elezione del nuovo primo cittadino del posto, optando piuttosto per una gestione commissariale dell’ente locale. Una protesta apparsa all’esterno sotto forma di mini manifesti alla vigilia dell’appuntamento elettorale e che ha sorpreso non poco la collettività del posto. Si ricorda che per il prossimo voto amministrativo di Filignano “corrono” tre liste civiche capeggiate rispettivamente dal sindaco uscente Federica Cocozza, da Maria Pacitti e da Michel Rongione, già sindaco in precedenti legislature. Adesso però tocca fare i conti anche con la protesta del “non voto” ! Farà proseliti tra gli elettori filignanesi tale invito o resterà inascoltato ? Per saperlo tocca aspettare il 10 giugno mattina ad esito ufficiale del voto !

 

 

Articolo precedenteLARINO. SUI FINANZIAMENTI ALLE INFRASTRUTTURE PERSA UNA GRANDE OCCASIONE
Articolo successivoUNA VOLTA I COMIZI ELETTORALI ATTIRAVANO ED AVVINCEVANO, OGGI INVECE SONO DEL TUTTO SPARITI