“Buon anno scolastico a tutto il personale della scuola e, in particolare, agli studenti molisani che oggi inizieranno (o riprenderanno) le attività didattiche.

Mi piace pensare che affronterete questo giorno come una nuova opportunità di crescita e non solo come un obbligo o un dovere personale. Quello che imparerete quest’anno, vi servirà per tutta la vita, indipendentemente dal percorso che sceglierete di seguire. Non apprenderete solo “nozioni”, ma anche a relazionarvi, a comunicare, a competere, a collaborare, ad acquisire capacità di problem solving.

Ad aggiungere un altro tassello al viaggio della vita che vi porterà, un giorno (lo spero davvero), ad avere totale consapevolezza di voi stessi e a sviluppare appieno tutti i vostri talenti. Ricordate che in ognuno di voi esiste un grande “progetto”. Compito di noi educatori e della scuola è fare in modo che questo stesso progetto possa andare a compimento. Compito vostro è impegnarvi secondo le capacità che ognuno possiede e avere fiducia in voi stessi e nelle vostre guide.

Alle famiglie – che saluto con grande affetto – dico di seguire il più possibile il percorso dei figli, ma anche di non lasciare mai soli i docenti. Siamo tutti dalla stessa parte e ALLEATI, nella più grande e bella avventura della vita: educare al meglio tutti i nostri ragazzi”.