Nella notte appena trascorsa, ignoti, si sono introdotti all’interno della birreria Holzhaus di Isernia, prendendo di mira la cassa. Non basta dover fare i conti con il Covid, con la crisi economica, con le ordinanze anti-movida, ora occorre anche doversi difendere da ladri senza scrupoli che agiscono con il favore delle tenebre. Sono in corso le indagini delle forze dell’ordine per risalire agli autori del colpo.

“Non servono molte parole per commentare questa foto, e non c’è bisogno di giocare con la fantasia per capire cosa è successo. Un furto in pieno centro storico, a taglio strada, scassinando la porta principale di ingresso passa inosservato, se dimentichi una busta dell’immondizia in strada per 10 minuti arriva l’esercito. La macchina della giustizia è in moto, nel frattempo ci rimangono due parole: FATE SCHIFO. A chi siano rivolte, decidetelo voi. L’Holzhaus: c’eravamo ieri, ci siamo oggi, ci saremo domani, perché noi ci mettiamo il sudore e la faccia, sempre”.

Così commentano su Facebook i titolari della storica birreria sita nel centro storico.