Colli a Volturno: “Incontriamoci con l’esperto”. Al via la serie di incontri sulla sismicità della Valle del Volturno alla presenza del Ricercatore Geofisico dell’Osservatorio Vesuviano Girolamo Milano.

Mercoledì 7 novembre doppio incontro presso il plesso scolastico di Colli a Volturno, giovedì 8 novembre invece al Castello Pignatelli.

COLLI A VOLTURNO. L’Istituto Comprensivo di Colli a Volturno, in collaborazione con il Comune di Colli a Volturno (Is) e con l’Osservatorio Vesuviano Sezione Ingv di Napoli, propone una serie di incontri informativi dal titolo “Incontriamoci con l’esperto”. Si discuterà dei comportamenti da assumere in caso di terremoto e soprattutto delle norme di sicurezza da dover e poter rispettare all’interno dei luoghi di ritrovo, delle scuole e delle proprie abitazioni.

La prima iniziativa, alla presenza di Girolamo Milano, ricercatore geofisico dell’Osservatorio Vesuviano Sezione di Napoli INGV, si svolgerà mercoledì 7 novembre 2018 con il seguente

Programma:

ore 10.30 – 11.30 incontro con gli alunni delle classi 3°, 4° e 5° della primaria;
ore 11.30 – 12.30 incontro con gli alunni della secondaria di primo grado.
Incontro che si svolgerà all’interno della sala convegni dell’Istituto Comprensivo di Colli a Volturno , plesso di Colli a Volturno.

Nel pomeriggio , sempre di mercoledì’ 7 novembre, a partire dalle ore 17, incontro pubblico dal titolo: “La Sismicità della Valle del Volturno, norme comportamentali da rispettare in caso di sisma per la nostra sicurezza”.

Incontro aperto a tutta la cittadinanza collese durante il quale il ricercatore geofisico Girolamo Milano discuterà con i cittadini sui migliori comportamenti che le persone devono attuare per salvaguardare la propria sicurezza in caso di sisma.

La seconda giornata di incontro con l’esperto si svolgerà, invece, giovedì 8 novembre presso la sala convegni del Castello Pignatelli di Monteroduni (Is). In questo caso l’evento verrà aperto a studenti, docenti non in servizio e cittadini tutti che vorranno partecipare.

Programma:

ore 10.30-11.30 incontro con gli alunni delle classi 3°, 4° e 5° della primaria;
ore 11.30 – 12.30 incontro con gli alunni della secondaria di primo grado.