di T.A.

Appuntamento scientifico/ letterario/sociale/culturale di rilievo nel pomeriggio del 18 gennaio alla Biblioteca Romano di Isernia. Nel programma della giornata è prevista la presentazione del manuale di tiflologia del prof. Marco Condidorio, docente di filosofia e storia negli Istituti Superiori  di Isernia e di tiflologia all’Unimol, dal titolo “Imparare a non vedere per comprendere quel che c’è e cogliere quel che non c’è”, edito da Volturnia Edizioni. “Il vero tiflologo -è l’aforisma con cui inizia il testo di Condidorio- oggi Typhlology skilled eductor, non lotta per ridare la vista al cieco, il vero tiflologo combatte affinché ogni persona cieca sia messa nelle condizioni di poter guardare il mondo attraverso le proprie abilità”. L’autore del manuale in presentazione, si ricorda, è il presidente regionale per il Molise dell’Associazione Disabili della Vista”. L’appuntamento del prossimo 18 gennaio è previsto alle h 17.00 nel cuore del centro storico isernino.

Articolo precedente“ MA QUALE SERIE A! TIFA PER LA SQUADRA DELLA TUA CITTA’, IL VENAFRO !”, AFFERMANO GLI ULTRAS VENAFRO
Articolo successivoOLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA, ASPETTI CULTURALI, BOTANICI E ORGANOLETTICI.