di T.A.

 URGENTE RIMUOVERLO PER PREVENIRE ESONDAZIONI, ALLAGAMENTI E PERICOLI

Il canale di scolo delle acque piovane a Pozzilli, che raccoglie quanto arriva dai monti dell’interno scaricandole nel Rava di Venafro, è interessato da tempo da lavori di sbancamento e pulizia che stanno cambiando in meglio il volto della zona. Soprattutto, liberato il canale da alberi e fitta vegetazione naturale cresciuti a dismisura nel corso degli anni, garantiscono sicurezza e tranquillità in caso di piogge torrenziali, prevenendo esondazioni ed allagamenti. Le acquee piovane cioè non trovando ostacoli di sorta possono scorrere via in maniera regolare e tranquilla senza straripare ed allagare tutt’intorno.  Tutto questo, di assolutamente positivo, è in atto nei primi 2-3 km. del canale -ossia  nella parte nord- grazie a finanziamento regionale al Comune di Pozzilli. Invece nei km terminali dello stesso canale, là dove si entra in territorio del Comune di Venafro, non ci sono lavori e sbancamenti di sorta, con alberi e vegetazione naturale che continuano ad ostruire del tutto il canale, costituendo una sorta di pericolosissimo “tappo” in caso di piogge torrenziali. E’ purtroppo facile prevedere, con le piogge insistenti, che le acque possano  fuoriuscire invadendo tutt’intorno con danni alle cose e pericoli alle persone. “Tappo” naturale temibilissimo quindi lungo tale canale e non risultano rimedi all’orizzonte. Potrebbero provvedervi tanto il Comune di Venafro che il Consorzio di Bonifica della Piana di Venafro, sempre tramite finanziamento della Regione Molise, ma allo stato non risultano progetti al riguardo. Conseguentemente in zona si vive pericolosamente. Appare perciò opportuno ed urgente porvi rimedio, completando l’intera pulizia di tale canale per lo scorrimento delle acque piovane. Non interessa a chi spetta intervenire, quanto piuttosto il completamento dell’intera pulizia dell’area n questione.

Articolo precedenteAlle Europee non si può fallire, a cominciare dalla scelta dei candidati
Articolo successivoA Isernia e Agnone Pro Loco e Vigili del Fuoco faranno felici i bambini con la manifestazione “Arriva la Befana”