La cosa non piace affatto alla collettività cittadina che ne chiede l’immediato restauro

Era già rimasto casualmente danneggiato in passato, causa il transito di mezzi su gomma di grosse dimensioni che ne avevano travolto e distrutto catene in ferro e colonnine in pietra alla base, ma era stato prontamente restaurato. Questa volta però le cose stanno andando diversamente tanto che, da mesi distrutte, travolte ed abbattute le catene in ferro e le colonne in pietra alla base, queste continuano a restare a terra senza che s’intervenga a rimettere a posto. Si sta scrivendo del Monumento al Carabiniere di Piazza d’Acquisto a Venafro, magnifica opera in pietra ancora una volta danneggiata alla base senz’altro casualmente da mezzo su gomma in transito e rimasta incredibilmente tale, ossia senza intervento di ripristino. Sottolineato che la cosa non piace affatto ad alcuno, si riuscirà finalmente a restaurare nel breve ? Tanto è più necessario trattandosi di Monumento celebrativo di valori socio/istituzionali nazionali della massima attenzione, come quelli rappresentati  dall’Arma dei Carabinieri e da figure eccellenti come Salvo D’Acquisto.

Articolo precedenteGli zampognari molisani in Molise ? Nient’affatto visti negli ultimi tempi nei Comuni molisani !
Articolo successivoSanità, l’Aiop Molise: “Chi vuole curarsi nelle strutture private deve poterlo fare liberamente”