Il Molise fanalino di coda in Italia per numero di famiglie che dispongono di un accesso alla banda larga. Lo rileva l’Istat nel report ‘Cittadini, imprese e Ict’, acronimo di Information and Communication Technologies.

Nel 2018 la quota in Italia di diffusione della banda larga tra le famiglie residenti è stata del 73,7%. In questa statistica il Molise nel 2018 fa registrare un valore negativo di 9,9 rispetto alla media nazionale tra cento famiglie con le stesse caratteristiche. Nella parte bassa della classifica figurano anche Calabria (-9,4) e Sicilia (-8,9). Al vertice c’è il Trentino (+5,3), seguito dalla Lombardia (+4,3).