Redazionale – “Le aziende informano”:

Dal 5 luglio 2020, il Lago dei Cigni di Torcino (Ciorlano CE), è aperto al pubblico grazie alla famiglia Rascato che si è dedicata alla realizzazione di questo lungimirante e straordinario progetto. In una cornice splendida, ha la sua sede naturale un’oasi verde, tra Campania e Molise, che merita di essere visitata dagli amanti della natura e della pesca.

Un luogo aperto a tutti, ben 25 ettari, dove trascorre il tempo in totale relax, con la possibilità di praticare pesca sportiva e di organizzare un picnic all’aria aperta in un’area attrezzata con tavoli, sedie, ombrelloni e barbecue. E’ un luogo incontaminato e naturale per trascorrere una piacevole giornata in famiglia. Perfetto vivere una giornata indimenticabile all’aria aperta all’insegna del divertimento e dell’allegria.

Tutto questo, come detto, è stato possibile grazie alla famiglia Rascato che ha investito in questo grande progetto in un periodo economico a dir poco complicato. Ma con coraggio, perseveranza e volontà ferrea sono riusciti a realizzare un’idea vincente. Oltre alla pratica della pesca sportiva: 1) Lago lungo – pesca, black bass, luccio 2) Lago a cattura 3) Lago no-kill 4) Lago grande – pesca, carpfishing e luccio su prenotazione, sono disponibili, pedalò e canoe per chi vuole godersi la giornata a pieno contatto con la natura.

Se siete in zona non potete mancare, vi consigliamo di cogliere al volo l’occasione: non ve ne pentirete, garantito!