municipio venafro

di T.A.

IL TUTTO MOSSO DA STUDIO COMMERCIALISTA VENAFRANO CHE INVITA ANCHE COLORO CHE NON AVEVANO PRODOTTO ISTANZA DI RIMBORSO A PRESENTARE LA DOMANDA AVENDONE DIRITTO

Nuova pesante “tegola” finanziaria si appresta ad abbattersi sulle casse economiche del Comune di Venafro già appesantite da tant’altro (vedi il paventato dissesto finanziario dell’ente!), lette le difficoltà in merito espresse anche dal governo municipale in carica. In effetti  il consesso municipale ha appena deliberato il proposito di procedere al rimborso di circa 95mila euro a 796 utenze cittadine per i consumi idrici comunali incassati per il 2017, somme che invece non erano dovute essendo scadute a seguito di intervenuta prescrizione. Di siffatti principi si era fatto convinto e determinato promotore uno studio commercialista della città, sostenendo appunto la prescrizione dei pagamenti richiesti dal Comune in materia di consumi idrici pregressi. E tanti titolari di utenze idriche cittadine avevano condiviso la tesi, presentando regolare domanda di rimborso delle somme impropriamente versate. Dallo stesso studio commerciale si apprende altresì che i rimborsi spetterebbero anche a quanti all’epoca non avevano presentato domanda di recupero delle somme, dal che l’invito a tutti di produrre regolare istanza di rimborso in quanto spettante di diritto. Sul delicatissimo tema di massima attualità cittadina, la riflessione di molti altri : “A seguito della vicenda -viene affermato- è evidente il danno erariale, per cui è naturale chiedersi chi pagherà siffatto consistente danno erariale ! Il Comune di Venafro cioè si appresta a perdere centinaia di migliaia di euro che sarebbero dovute stare in cassa e che invece tornano ai cittadini che le avevano versate, pur non dovendole”.  Faccenda delicata e seria quindi, dai risvolti tutti da leggere. Ne informeremo i lettori appena ce ne saranno.

 

 

Articolo precedenteACQUA SORGIVA VENAFRANA CHE SCORRE ABBONDANTE A LATO DELLA LIBERTY, PERDENDOSI
Articolo successivoSETTIMANA DELLA TECNOLOGIA E DELLA RICERCA SCIENTIFICA ALL’ ISTITUTO E. MAJORANA DI CASSINO