Disponibilità ad una proficua collaborazione nell’ottica della crescita delle aziende agroalimentari e dunque dell’intera economia regionale. Questo, in estrema sintesi, il positivo esito dell’incontro che il delegato confederale ed il direttore regionale di Coldiretti Molise, Giuseppe Spinelli ed Aniello Ascolese, hanno avuto con il prefetto di Campobasso Maria Guia Federico.

In un clima di cordialità i nuovi vertici di Coldiretti hanno illustrare al prefetto le molteplici attività che l’Organizzazione sta portando avanti a sostegno e tutela tanto delle imprese quanto del consumatore.

Il prefetto, riconoscendo l’impegno dell’Organizzazione, ha particolarmente apprezzato il discorso del “chilometro zero”, vedendolo come sprono alla crescita delle aziende e dunque del tessuto economico tutelando nel contempo i consumatori; un binomio, questo, che incentiva la crescita ed il dinamismo delle imprese agricole e agroalimentari a beneficio anche della salute dei consumatori che possono così portare a tavola cibi genuini sostenendo e facendo crescere l’economia locale.