La terza edizione del Concorso nazionale di Narrativa dedicato, quest’anno, al “Giorno del ricordo”, promosso dall’Associazione culturale Terra dei Padri, ha ottenuto una straordinaria adesione da parte di molti appassionati di scrittura provenienti da ogni regione d’Italia.

Particolarmente alto è stato il consenso da parte dei giovanissimi, di età compresa tra i 13 e i 19 anni, a dimostrazione che le nuove generazioni dimostrano di saper cogliere il valore intrinseco che possiede la scrittura come forma di comunicazione dalle infinite potenzialità espressive. Ciò acquista ancor più interesse nell’ambito di una società, come la nostra, orientata sempre più in direzione di un uso dominante dell’immagine.

Il tema del “Giorno del ricordo” è stato scelto per onorare la memoria delle migliaia di vittime italiane delle foibe e dell’esodo giuliano dalmata. Una tragedia umana la cui intensa drammaticità si rinviene nella profondità dello sguardo rappresentato nel bellissimo dipinto di Ylenia Paladino, simbolo del Concorso.

Il Concorso nazionale di Narrativa è suddiviso in tre sezioni: Giovani, Poesia e Racconti. Per ciascuna sezione verranno premiati i primi tre classificati in base al punteggio ricevuto dalla Giuria.

Verranno assegnate anche Menzioni di Merito.

La Giuria è composta dal Presidente Pierfranco Bruni (Presidente Centro Studi Francesco Grisi), Stefania Romito (Scrittrice e Giornalista), Nina De Leo (Poetessa e Scrittrice), Vito Fumarola (Docente), Roberto Biffis (ANVGD Treviso), Marco Solfanelli (Editore), Franca De Santis (Presidente Terra dei Padri).

Alcuni testi verranno selezionati per essere pubblicati all’interno di una prestigiosa antologia la cui Prefazione sarà curata da Pierfranco Bruni.

La Cerimonia di Premiazione si terrà a Vasto il 9 settembre alle 17,00 presso l’Auditorium del Liceo artistico “Pantini-Pudente” che realizzerà un percorso figurativo a tema. A condurre l’evento sarà Stefania Romito affiancata da Giuseppe Terone.

Patrocinio del Comune di Termoli

Comitato 10 febbraio

ANVGD associazione nazionale Venezia Giulia Dalmazia

ENAC ente nazionale attività culturali

Articolo precedente170° Aniversario Fondazione della Polizia di Stato
Articolo successivoAl Gemelli Molise proclamati 19 nuovi dottori in Scienze Infermieristiche