I ladri, la scorsa notte, si sono introdotti nel nosocomio venafrano e, dopo aver rotto una finestra, hanno prelevato denaro dalla cassa dell’ufficio dei ticket sanitari. Il bottino del furto ammonta a 600 euro.

Nel nucleo industriale di Pozzilli i malviventi si sono introdotti in un opificio, messo sotto sequestro per fallimento, hanno asportato un furgone e materiale vario. Sui due furti indagano i Carabinieri di Venafro.