Alto Molise – Frattura e Coia disertano l’incontro con i commercianti di Frosolone previsto per il 15 settembre p.v. per discutere e dare certezze agli operatori economici dell’area dell’alto Molise, sul ripristino di collegamenti viari accettabili che possano non indebolire ulteriormente la già labile economia di questa zona martoriata del Molise, oltre per discutere dei tanti argomenti legati allo spopolamento e alladesertificazione dei comuni alto molisani.

Parrebbe che le sorti di queste popolazioni della provincia di Isernia, non stiano a cuore ai vertici istituzionali. I commercianti, attraverso un manifesto invitano la cittadinanza e i sindaci dei comuni dell’area ad intervenire all’incontro che si terrà comunque, per far sentire la loro viva protesta.