Giornata dedicata ai volontari del Servizio Civile Universale che hanno svolto attività formativa presso le sedi delle Pro Loco molisane quella che si è tenuta Domenica 10 luglio 2022 presso il locale motore delle attività comunitarie della Pro Loco Frosolone.

Presenti i vertici regionali UNPLI Molise con a capo il Presidente Simone Di Paolo, il vice Presidente nonché padrone di casa Michele Colavecchio, i responsabili e formatori del Servizio Civile Universale Vincenzo ed Elisa Notte, il referente della giornata Silvio Cinquino, Michelino Di Tata ed il Sindaco del comune altomolisano bandiera arancione del Touring, Felice Ianiro.

Numerose sono state le Pro Loco con i loro volontari che hanno inteso rispondere presente alla giornata dedicata, nella quale ricorrerà la Giornata nazionale UNPLI, con il direttivo regionale che ha voluto celebrarla dando la possibilità ai ragazzi, che hanno operato attivamente nell’anno appena trascorso, di mettere in mostra e condividere i progetti portati avanti.

Massima soddisfazione espressa dal Presidente UNPLI Molise Simone di Paolo, che ha inteso ringraziare dapprima i padroni di casa Michele Colavecchio e Felice Ianiro per la concreta disponibilità, fattiva collaborazione oltre che alla consueta e cordiale accoglienza che la comunità frosolonese riserva ad Unpli ed a qualunque tipo di avvenimento ed in secondo luogo soffermandosi su gli aspetti tecnici ed organizzativi che hanno contraddistinto tutti coloro che si sono interfacciati con il mondo Unpli, augurandosi che questa esperienza formativa possa aver arricchito il singolo bagaglio culturale di ognuno, avendo avuto questa grande opportunità di potersi esser messo a disposizione per la propria comunità di appartenenza.

Dopo gli indirizzi di saluto e contestuali interventi di rito, accompagnati da Giuseppe Prioletta, il gruppo ha potuto ammirare le bellezze nascoste del centro storico ed il museo dei coltelli e ferri taglienti che contraddistingue il tratto identitario di uno dei comuni più belli d’Italia.

Il mini tour guidato si è concluso con un momento conviviale presso L’hotel Ristorante Colombina.

Articolo precedenteSAN MARTINO IN PENSILIS, PRESENTATO IL PROGETTO “GIOCARE SENZA RISCHI”
Articolo successivoIn corso a Pozzilli “Sant’Anna alle Borgate”