Riqualificazione e recupero immobili nel borgo medievale

Si informa tutta la cittadinanza che, così come preannunciato dal Sindaco Tedeschi, è stato pubblicato il Bando per l’affidamento dei lavori che interesseranno il nostro Centro storico. Grazie infatti ad un contributo regionale di circa 300.000 euro, sarà possibile mettere in sicurezza, efficientare l’immobile sito in Vico I gradi e riqualificare l’area adiacente. Con la stessa somma, si recupererà anche l’immobile di circa 85mq presente in Vico Portella (che sarà destinato ad attività sociali-turistiche)e la zona antistante allo stesso che fungerà invece da spazio aggregativo e artistico.

Nascerà proprio in questo angolo, all’interno della magnifica cornice del centro storico “Il giardino dell’arte”, che ospiterà un museo all’aperto con esposizioni permanenti di opere realizzate da artisti di fama nazionale, all’interno del quale si potrà sostare comodamente seduti sulle panchine che verranno installate. Tali lavori vanno ad inserirsi nel più ampio progetto del “Recupero degli immobili abbandonati nel centro storico”, fortemente voluto dall’Amministrazione comunale, che nei mesi precedenti aveva già proceduto ad approvare, in Consiglio comunale, il Regolamento per disciplinarne le modalità. Continuiamo senza sosta a lavorare, tenendo ben chiare le finalità che sono alla base di questo nuovo progetto:

INCREMENTARE IL PATRIMONIO COMUNALE;

RIQUALIFICARE GLI IMMOBILI ABBANDONATI.

Siamo fiduciosi del buon esito di tale iniziativa e delle potenzialità che può generare per il nostro paese anche in termini di edilizia residenziale pubblica. Andiamo avanti sempre, con l’appoggio vostro e consapevoli che Fornelli sta crescendo sempre di più grazie anche anche al contributo di tutti i fornellesi!

Articolo precedenteMeteo: previsioni del tempo per il giorno 22/10/2022
Articolo successivoCampobasso, si è svolto ieri il seminario “Pareggio di Genere”